Voglio clonare il mio intero disco rigido su un nuovo disco rigido o un nuovo computer

Printer-Friendly Version
Product: 
ccc5

Vi sono molteplici diversi motivi per fare un clone esatto del proprio disco rigido. Supponiamo che il tuo portatile sia danneggiato ed è necessario inviarlo in riparazione. Nel frattempo, oltre a dover prendere in prestito un altro computer per l’intera durata della riparazione, non hai i tuoi dati, le applicazioni e l'ambiente di lavoro come sul tuo computer. Questa mancanza di organizzazione può essere molto frustrante e ridurre la tua produttività. Quando ritiri il tuo computer dalla riparazione, dovrai cercare tutti i documenti modificati sul computer in prestito e copiarli sul computer originale. Inoltre, Apple consiglia di eseguire il backup dei dati prima di inviare in riparazione un computer perché non si risponde di eventuali perdite di dati.

In questa situazione sarebbe perfetto copiare semplicemente l'intero contenuto del disco rigido su un disco rigido esterno, per creare un "clone avviabile" del proprio computer di lavoro. In seguito sarà possibile avviare un computer in prestito da questo clone avviabile e lavorare come se si stesse lavorando sul computer originale (per le domande più comuni relative all'esecuzione di un altro Mac dal tuo backup consulta la documentazione correlata in basso).

Quando hai bisogno di un semplice backup completo dell'intero disco rigido:

  1. Apri Carbon Copy Cloner
  2. Seleziona il volume che vuoi clonare dal selettore Origine
  3. Seleziona un volume correttamente formattato dal menu Destinazione
  4. Fai clic sul pulsante Clona

Se vorrai aggiornare il volume clonato in futuro è sufficiente eseguire la stessa operazione (o programmarla in modo che venga eseguita automaticamente) e CCC aggiornerà il volume di backup con i soli elementi che sono stati modificati dall'ultimo backup.

Utilizzare Impostazione Assistita o Assistente Migrazione per migrare i dati da un backup di CCC a un nuovo Mac

Un altro scenario in cui sarebbe opportuno fare un clone del volume intero è dopo l’acquisto di un nuovo Mac, per spostare tutto dal vecchio Mac al nuovo Mac. Tuttavia quando acquisti un nuovo computer da Apple, è dotato di una specifica versione di macOS installata e inoltre di un "build" specifico all'hardware. Il nuovo Mac non può essere avviato da una versione e un build macOS precedente installati sul Mac più vecchio, quindi la semplice clonazione del vecchio Mac sul nuovo Mac non funzionerà. A causa di questa limitazione si consiglia di utilizzare l'applicazione Impostazione Assistita (viene eseguita al primo avvio del Mac) o l'applicazione Assistente Migrazione per migrare i contenuti dal vecchio Mac a un nuovo Mac. Puoi migrare direttamente da un backup di CCC del tuo vecchio Mac. Dopo aver migrato gli account utente e le applicazioni utilizzando Impostazione Assistita o Assistente Migrazione è possibile continuare a utilizzare Carbon Copy Cloner per eseguire il backup del Mac per lo stesso volume di backup che si stava utilizzando per il vecchio Mac.

L'Assistente Migrazione e SafetyNet di CCC

Se il tuo volume di backup ha una cartella "_CCC SafetyNet", puoi spostare quella cartella nel Cestino prima di usare l'Assistente Migrazione, per evitare di copiare quella cartella durante la migrazione. Questa operazione è particolarmente importante se la cartella contiene molti dati e stai migrando su un disco più piccolo del volume di backup. Se vuoi conservare la cartella SafetyNet sul volume di backup, non svuotare il Cestino. Quando l'Assistente Migrazione ha completato l'operazione puoi spostare nuovamente la cartella SafetyNet nella root del volume di backup.

Apple Kbase #HT2186: Usa la versione di OS X fornita con il Mac o una versione successiva compatibile
Apple Kbase #HT2681: Che cosa è una "versione OS X specifica del computer"?
Apple Kbase #HT204350: Spostamento dei contenuti su un nuovo Mac [Mavericks e successivi]
Apple Kbase #HT3322: Come usare Assistente migrazione per trasferire file da un altro Mac [Lion e Mountain Lion]
Apple Kbase #HT1159: Versioni e build di OS X incluse con computer Mac

Documentazione correlata